| 
  • If you are citizen of an European Union member nation, you may not use this service unless you are at least 16 years old.

  • Stop wasting time looking for files and revisions. Connect your Gmail, DriveDropbox, and Slack accounts and in less than 2 minutes, Dokkio will automatically organize all your file attachments. Learn more and claim your free account.

View
 

Tour 2010 in Slovacchia-IT

Page history last edited by Patrizia 10 years, 1 month ago

STUDENTI NELLA COMUNITA’ EUROPEA…

Autorin Federica - klasse 4AE

 Impressioni dalla Slovacchia 2010  (Autorin: Lucia - Klasse 4AT) 

 

 

Per conoscere la storia dei Paesi che ci circondano, i loro paesaggi, la loro cultura, le loro tradizioni non è sufficiente consultare dei libri. Viaggiare e quindi osservare con i propri occhi il mondo in cui viviamo, è invece il  miglior modo per arricchire il proprio bagaglio culturale.

Quest’anno attraverso il progetto COMENIUS "Turismo sostenibile tra tradizione e progresso", l’ I.S.I.S. “Cossar - Da Vinci” ha dato la possibilità ad alcuni dei suoi studenti di visitare le città partner di Traunstein e Bratislava.

La visita più recente  si è svolta a Bratislava nella settimana tra il 21 e il 27 febbraio. Sei sono le alunne che hanno goduto della straordinaria opportunità di visitare il centro storico della città, ricco di piccole vie e archi in stile barocco, che confluiscono in piazzette con fontane, caratterizzate dalla presenza di statue “guardone”. Hanno potuto osservare il Palazzo Primaziale, dove venne firmata la pace di Pressburgo tra Napoleone Bonaparte e l’imperatore d’Austria Francesco I, il Palazzo Grassalkovich, oggi sede di rappresentanza del Presidente della Repubblica ungherese.

Allo stesso tempo, tra architettura e storia hanno conosciuto i sapori che caratterizzano la cucina di questa città, apprendendo che le zuppe e il riso, che sostituisce il pane, sono i piatti tipici della dieta slovacca. Inevitabile è stato poi il confronto tra i prezzi degli alimenti slovacchi con quelli italiani, giungendo alla conclusione che i primi sono notevolmente più bassi.

Le studentesse, inoltre, hanno trascorso due giorni sui monti Tatra (Tatry in slovacco), dove con la funivia sono salite fino a  Lomnica Spitze. Non sono dunque mancate le emozioni, professori e alunni  hanno superato la paura di stare sospesi in aria a molti metri di altezza e hanno assaporato la fantastica sensazione di libertà che si può provare in cima ad una montagna, al di sopra di tutte le nubi.

L’Hotel dove pernottavano offriva comfort come sauna e piscina e  quindi, dopo una giornata di escursioni, le ragazze  hanno potuto rilassarsi nella sauna e divertirsi nell’acqua.

Va sottolineato il fatto che le possibilità di arricchirsi culturalmente si affiancano a quelle di divertirsi. Infatti questo progetto permette anche di conoscere altri studenti della comunità europea e confrontarsi con loro allenandosi così all’utilizzo delle lingue straniere.

Durante il viaggio di ritorno verso Bratislava, in una sosta, le studentesse sono rimaste a bocca aperta di fronte all’enorme grotta "Beljyanska Jaskyna" a cui si accede con 700 scalini.

Nel viaggio di ritorno verso l’Italia invece sono rimaste stupite di fronte alla bellezza della città di Vienna, dove per poche ore hanno passeggiato nella Piazza degli Eroi, hanno ammirato il monumento di Goethe, e hanno gustato la famosa Sacher Torte in una tipica Kaffehaus del centro..

Un viaggio d’istruzione dunque ricco di emozioni e informazioni culturali che hanno fatto crescere tutte le partecipanti..

Comments (0)

You don't have permission to comment on this page.